Reine de l’Espace Mont-Blanc: la “Champions League” delle Regine

Evento dal 22/10/2016 al 23/10/2016
Aosta ospita la quinta edizione della manifestazione Reine de l'Espace Mont-Blanc, la “Champions League” delle Batailles de Reines

In primavera, dopo i lunghi mesi passati in stalla, i bovini della Valle d’Aosta salgono in alpeggio, dove pascoleranno fino all’autunno. Durante la salita in alpeggio, all’interno di una stessa mandria o nella mescolanza di più mandrie, emergono le Reines (cioè le “Regine”), gli esemplari più battaglieri della razza bovina valdostana pezzata nera e castana: animali possenti e muscolosi, con fronte larga e corna robuste, spesso orientate in avanti.

Batailles de Reines: scende in campo la nobiltà delle bovine valdostane

Sono proprio le Reine ad animare spontaneamente le lotte all’interno delle mandrie, scegliendo l’avversaria e il momento più propizio all’attacco. La battaglia che ne segue è leale e incruenta: l’animale lotta istintivamente contro un suo simile ad armi pari, non per eliminare l’avversaria, ma per ottenerne la sottomissione, dopo una sconfitta più o meno onorevole.

Assecondando questo comportamento spontaneo, ma abbinando le avversarie a sorteggio, per categoria di peso, gli allevatori organizzano ogni anno, in aree appositamente attrezzate, le “batailles de Reines“, una serie di combattimenti programmati, a eliminazione diretta. Anche queste batailles programmate, come quelle che avvengono in natura, hanno luogo senza alcuna forzatura a lottare da parte dell’allevatore, che rimane semplice spettatore.

Le concorrenti che si classificano meglio nelle eliminatorie sono ammesse al concorso finale regionale, dove avviene l’assegnazione del titolo di “Reina delle Reines” (ossia “regina delle regine) di ogni categoria.

La “Champions League” delle Batailles de Reines

In Valle d’Aosta, le Batailles de Reines hanno una lunga tradizione. Quella dei combattimenti tra bovine è però una passione che gli allevatori valdostani condividono con i montagnard delle regioni d’oltralpe. Infatti, oltre che la valdostana pezzata nera e castana, anche alcune altre razze alpine, come la Hérens del Vallese, possiedono naturalmente un istinto bellicoso.

Da alcuni anni, è nata così la manifestazione “Reine de l’Espace Mont-Blanc”, una sorta di “Champions League” delle Batailles de Reines: un combattimento internazionale che vede la partecipazione di bovine provenienti dalla Valle d’Aosta, dall’Alta Savoia e dal Vallese.

Nelle prime tre edizioni del torneo — nel 2012 ad Aproz (Sion, Valais), nel 2013 ad Aosta e nel 2014 a Chamonix — il titolo di “Reine de l’Espace Mont Blanc” è andato per tre volte consecutive a bovine valdostane. Nel 2015, in Svizzera, a Le Chable, la Valle d’Aosta ha cercato inutilmente il poker: la quarta edizione del trofeo Espace Mont-Blanc è andato alla francese Tracy, di Christian Cloitre.

La Valle d’Aosta proverà nuovamente a conquistare il quarto titolo nel 2016, tornando a giocare in casa: la quinta edizione della manifestazione “Reine de l’Espace Mont Blanc”, a cui parteciperanno 48 concorrenti (16 bovine valdostane e altrettante provenienti dal Valais e dall’Alta Savoia), si disputerà infatti alla Croix Noire di Aosta, sabato 22 ottobre 2016. Le eliminatorie saranno a eliminazione diretta, mentre le bovine finaliste si incontreranno secondo le regole del Vallese. Al combat “Reine de l’Espace Mont-Blanc”, farà seguito domenica 23 ottobre il “Combat final”, la finale regionale delle Batailles de Reines.

Stand espositivi, degustazioni di prodotti tipici e animazioni musicali completano il programma delle due giornate, contribuendo a creare il clima festoso di questo appuntamento attesissimo di socialità e di scambio fra popolazioni alpine transfrontaliere.

 

Programma delle due giornate all’arena Croix Noire di Aosta


Sabato 22 ottobre 2016

  •   9.00 — apertura dell’arena, accoglienza e iscrizione delle reines
  • 10.00 — animazioni, mercato dei prodotti agricoli e tipici ed esposizione di attrezzi (fino alle 20)
  • 11.00 — apertura ufficiale della manifestazione
  • 11.30 — apertura del ristorante nelle sale dell’arena per il pranzo a base di prodotti DOP
  • 14.30 — inizio dei combattimenti: eliminatorie alla valdostana
  • 16.00 — finale secondo le regole del Vallese
  • 18.30 — apertura del ristorante nelle sale dell’arena per la cena a base di prodotti DOP
  • 21.00 — serata danzante con « Marco e Simon band » – ingresso libero.


Domenica 23 ottobre 2016

  •   8.00 — apertura dell’arena
  •   9.00 — accoglienza e iscrizione delle reines (fino alle 11.00)
  • 10.00 — animazioni, mercato dei prodotti agricoli e tipici ed esposizione di attrezzi (fino alle 20)
  • 11.30 — apertura del ristorante nelle sale dell’arena per il pranzo a base di prodotti DOP
  • 12.30 — inizio dei combattimenti
  • 17.00 — consegna dei premi alle « Reines de l’Espace Mont-Blanc »
  • 19.00 — consegna dei premi della« Finale regionale »
  • 19.30 — apertura del ristorante nelle sale dell’arena
  • 21.00 — serata danzante con « Osvaldo e Angela » – ingresso libero.

I biglietti di ingresso possono essere acquistati online.

(mc)


Google Calendar iCal

Unable to contact Google Maps API service.

Inserito in Tradizione

Puoi lasciare il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calendario Eventi

mese prec Agosto 2019 mese succ caricamento...
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31