Bella Freccia al lago di Villa

VIVA

Una gara di tiro con l'arco e tante attività animano per un giorno l'area protetta del Lago di Villa, nella bassa Val d’Ayas

Con un’espressione tipicamente arcieristica potremmo dire che al Lago di Villa, nel Comune di Challand-Saint-Victor, è stata scoccata  una “Bellissima freccia”!

L’evento Bella Freccia al lago di Villa, giunto alla sua seconda edizione, ruota intorno  alla gara interregionale di tiro con l’arco di “Campagna HF 12 + 12”, che ha visto alla partenza ben 120 arcieri.

La gara si è svolta dal mattino al primo pomeriggio nei boschi circostanti il lago di Villa, una sorprendente riserva naturale regionale che si è rivelata luogo perfetto per uno sport caratterizzato da un approccio sensibile ad un contesto naturalistico di grande pregio. La presenza come ospiti e /o partecipanti di tanti campioni di livello nazionale e mondiale ha nobilitato la competizione:  tra questi Anna Botto, Nazionale nel Tiro di Campagna con vittorie a livello europeo, Giuseppe Seimandi, Campione di specialità e Marco Galiazzo, Campione Olimpionico. Tra le personalità, il Presidente della Federazione Nazionale Mario Scarzella e l’allenatore della Squadra Nazionale Giorgio Botto.

Non c’è stato solo il tiro con l’arco, però! Durante la giornata, sono state tante le iniziative parallele che hanno permesso a tutti di scoprire il territorio di Challand-Saint-Victor: alla mattina il ritrovo era stato fissato alla vecchia Latteria del villaggio di Ville con partenza per un’escursione ricca di spunti storici e naturalistici. I 73 partecipanti sono stati accolti vicino alla fontana della latteria dal duo Radiocorriere Swing che ha suonato una decina di pezzi del proprio repertorio prima di augurare una buona passeggiata a tutti e lasciare alle tre guide il compito di raccontare il territorio e le sue peculiarità, Castello di Villa in primis.

La musica dei Radiocorriere Swing ha allietato tanti momenti nel corso della manifestazione anche nel pomeriggio durante il pranzo preparato e servito dai tanti volontari della Proloco. Il menu è stato improntato sulla valorizzazione dei prodotti locali, con l’Associazione Val d’Ayas a km zero e le aziende del territorio presenti con le loro bancarelle per far conoscere anche a chi arrivava da più lontano gli ottimi risultati dell’agricoltura e dell’artigianato locale.

Per i più piccoli è stata organizzata una mini-cronoscalata mattutina in MTB, per cimentarsi con le due ruote sulla strada che conduce al Lago di Villa. E ancora, alle porte della riserva,  la possibilità nel pomeriggio di salire in groppa ad uno dei  cavalli  del maneggio “Wild Horses”, con istruttori pronti a rassicurare i più piccoli e a seguirli nell’avvicinamento al mondo dell’equitazione, e a  fare un giro in carrozza, che con i suoi due cavalli ha permesso alle tante famiglie giunte domenica di percorre un tratto della poderale.

L’associazione  V.I.O.L.A.  di Aosta ha inoltre proposto  tanti giochi per bambini e adulti a due passi dal lago: Yoga, Nordik Walking tra le tante attività, con lo scopo di far conoscere i benefici dell’attività fisica, ancor più coinvolgente se in un contesto come quello della Riserva naturale Lago di Villa.

Approfondimenti sulla riserva naturale Lago di Villa su www.vivavda.it


Unable to contact Google Maps API service.

Inserito in Altri Sport, NATURA, Riserve naturali, SPORT

Tags:

Puoi lasciare il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calendario Eventi

mese prec Agosto 2019 mese succ caricamento...
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31