Rafting in Valle d’Aosta


Da maggio a settembre, le acque bianche della Dora Baltea in Valle d'Aosta riservano discese entusiasmanti, con rapide e scivoli naturali, agli appassionati di rafting

Il rafting è una discesa fluviale su un gommone autosvuotante chiamato raft. L’equipaggio (4-8 persone), con l’aiuto di una guida, manovra l’imbarcazione tra le rapide grazie alle pagaie. Le attrezzature in dotazione previste per la sicurezza sono: una muta in neoprene, un giubbotto ad alto galleggiamento e un casco.

Il rafting è una disciplina sportiva a tutti gli effetti, infatti, il 25 giugno 2010, è stato ufficialmente riconosciuto dal Coni come disciplina sportiva associata. La Federazione Italiana Rafting (F.I.Raft) organizza annualmente il campionato italiano, nel quale gareggiano numerosi club nelle diverse discipline (fondo, velocità, testa a testa e slalom). L’International Rafting Federation organizza i campionati mondiali e continentali; i mondiali, il prossimo novembre, si svolgeranno in Nuova Zelanda e vi parteciperanno tre equipaggi italiani.

Il rafting è una disciplina di nicchia , ancora poco conosciuta, ma che affascina nuovi appassionati ogni anno per il divertimento che assicura, le scariche adrenaliniche che provoca e poiché si pratica a contatto con la natura, creando un forte spirito di gruppo.

La Valle d’Aosta contribuisce alla sua divulgazione grazie alle numerose compagnie di navigazione (scuole di rafting) presenti e operanti sul territorio; inoltre ci sono sempre più compagnie straniere che praticano questo sport in Valle d’Aosta.

Il fattore trainante che rende possibile tutto ciò è la presenza di uno splendido fiume: la Dora Baltea. Essa, attraversando la Valle d’Aosta, crea rapide, onde, salti d’acqua e passaggi particolari, molto divertenti e adatti alla pratica di questo sport.

Lungo il suo corso si trovano vari tratti navigabili fra i migliori a livello nazionale ed europeo, grazie soprattutto alla grande portata d’acqua che caratterizza il nostro fiume .
A partire da Pré-Saint-Didier e scorrendo fino a Pontey, i tratti navigabili proposti sono numerosi: di varie difficoltà, di durata diversa e per ogni età, dai più piccoli gli adulti, sia per quelli più calmi che per quelli più adrenalinici in cerca di forti emozioni.

In ogni caso, qualsiasi tratto voi scegliate, saranno emozionanti grazie alla presenza della Dora Baltea e sicuri per la professionalità delle guide locali che vi accompagneranno in questa avventura.
Non resta che aspettare la nuova stagione, che va da maggio a settembre, raggruppare degli amici, scegliere una compagnia di navigazione, una guida e lanciarsi in questa splendida avventura, che vi regalerà emozioni e ricordi stupendi. Vi aspettiamo!

 

Testo di Fabio Chevrier – www.raftingaostavalley.it

 

 


Unable to contact Google Maps API service.

Argomenti correlati:

Inserito in ADRENALINA, Rafting

Tags: , , , , , , ,

Puoi lasciare il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calendario Eventi

mese prec Giugno 2019 mese succ caricamento...
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30