Giù dalla Becca di Nona in snowboard

Data evento: 31/05/2013
Probabilmente la prima discesa in snowboard lungo il versante nord della Becca di Nona

800 metri in snowboard, con pendenze di 45° e tratti da 50°.

Gli sciatori estremi Davide Capozzi e Julien Herry, dopo le diverse discese in snowboard sul massiccio del Monte Bianco, hanno compiuto, lo scorso 31 maggio, probabilmente la prima discesa del versante Nord della Becca di Nona, cima di 3142 metri sopra Aosta.

Sono partiti da Charvensod, comune a sud di Aosta, e sono arrivati in vetta in 5 ore e mezza, per poi lanciarsi giù in snowboard lungo la via aperta nel 1940 da Adolfo Giulio “Dulo” Ourlaz: una discesa di 800 metri, pendenze che raggiungono i 45 gradi e alcuni passaggi a 50.

“La Becca di Nona, montagna per lo più sconosciuta a molti, è la montagna di Aosta – ha scritto Capozzi sul proprio blog dopo la discesa – la sua parete nord sovrasta la città ed è impossibile non guardarla. Io sono nato qui, vi ho vissuto per più di 30 anni e mi sono sempre detto che se un giorno ci fossero state le condizioni per sciarla, ci avrei provato.”

Durante un’intervista Capozzi racconta: “Immaginare una linea sciabile su questa parete non è facile. Durante l’inverno la neve non s’incolla mai a sufficienza e in primavera gli unici passaggi sciabili scompaiono. Quest’anno tutto è stato possibile, è stata la primavera più incredibile che abbia mai visto e ci sono state le condizioni per questa indimenticabile discesa”.

(autore: Sara Annoni)

 


Google Calendar iCal

Inserito in ADRENALINA, Snow Freeride, Snowboard

Tags:

Puoi lasciare il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Calendario Eventi

mese prec Giugno 2019 mese succ caricamento...
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30